giovedì 15 dicembre 2016

Spianata Castelletto


(foto by Canon EOS1300d)
Strepitoso “balcone” sospeso sul Centro Storico con vista a 360° sulla città e sul porto. Emozionante salirci con l’ascensore liberty.
"Quando mi sarò deciso
d’andarci in paradiso 
ci andrò con l’ascensore
di Castelletto…"
(Giorgio Caproni, da “L’ascensore”)
Da qui si possono ammirare i tetti  delle vecchie case in ardesia, materiale tipico in questa zona,  torri medievali e cupole barocche; in lontananza il mare animato da navi moderne e da memorie antiche.
Come quinte, le alture della città punteggiate da parchi, ville, santuari e coronate da fortezze.
Fino al 1849, al posto di questo magnifico belvedere, affacciato sulla città, c’era la fortezza di Castelletto, che venne appunto spianata, a furor di popolo, dato che poteva costituire una temibile minaccia, in caso di occupazione nemica, per la città sottostante.
Dal 1910, quando le fotografie Alinari ne diffusero la bellezza, la spianata/belvedere di Castelletto è entrata nell’elenco delle meraviglie genovesi da non perdere. Oltre che dalla panoramicissima Circonvallazione a Monte (tracciata nella seconda metà del XIX secolo, a mezza costa), la spianata è raggiungibile in ascensore. L’ascensore, che sale da Piazza Portello a due passi da Strada Nuova, conserva tutt’ora il fascino liberty dell’epoca in cui venne realizzato.
(descrizione presa da qui )

1 commento:

  1. Get all the best spirits and wines on Duty Free Depot!

    All the highest quality brand name drinks for unbelievable low prices.

    RispondiElimina

Ogni vostro commento mi rende felice!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails