lunedì 5 gennaio 2009

La Befana ...

La Leggenda della Befana

I Re Magi stavano andando a Betlemme per rendere omaggio al Bambino Gesù.
Giunti in prossimità di una casetta decisero di fermarsi per chiedere indicazioni sulla direzione da prendere.
Bussarono alla porta e venne ad aprire una vecchina.
I Re Magi chiesero se sapeva la strada per andare a Betlemme perchè là era nato il Salvatore.
La donna che non capì dove stessero andando i Re Magi, non seppe dare loro nessuna indicazione.
I Re Magi chiesero alla vecchietta di unirsi a loro, ma lei rifiutò perchè aveva molto lavoro da sbrigare.
Dopo che i tre Re se ne furono andati, la donna capì che aveva commesso un errore e decise di unirsi a loro per andare a trovare il Bambino Gesù.
Ma nonostante li cercasse per ore ed ore non riuscì a trovarli e allora fermò ogni bambino per dargli un regalo nella speranza che questo fosse Gesù Bambino. E così ogni anno, la sera dell' Epifania lei si mette alla ricerca di Gesù e si ferma in ogni casa dove c'è un bambino per lasciare un regalo, se è stato buono, o del carbone, se invece ha fatto il cattivo.


Non conoscevo la leggenda della Befana, o per lo meno non ricordavo questa versione, navigando qua e là ho trovato quella sopra rportata e mi sembrava carino condividerla con voi. Nella mia testa quando pensa alla Befana ho la più conosciuta filastrocca "La Befana vien di notte con le scarpe ...." eccola, ho trovato anche lei:

La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte,
col cappello alla romana, viva viva la Befana!
La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte,
e nessuno gliele ricuce, la Befana é piena di brace.
La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte,
se ne fa un altro paiocon la penna e il calamaio.
La Befana vien di notte e ha le scarpe tutte rotte,
se ne compra un altro paioper venire il 6 gennaio.
La Befana vien di notte e ha le scarpe tutte rotte,
porta cenere e carbone, pei monelli e i cattivoni,
ma ai piccini savi e buoni porta chicche e ricchi doni.

Progetti post Befana ... a parte ritornare alle solite cose, che quasi mancano, la routine è sempre di gran conforto per le persone confusionarie come me !
Finalmente ho cominciato il ricamo di beneficenza, domani partirà anche il SAL- Welcome all Seasons, finalmente ho scelto i colori, non ancora tutti, ma almaeno sono pronta a cominciare e udite udite ho rotto il ghiaccio con la macchina da cucire, ieri con l'aiuto della mamma di Mery ho terminato il primo lavoro a macchina, un paraspifferi con gli orsacchiotti, doveva essere per Teresina, ma il maritino se ne è appropriato dicendo che nel suo studio si vede meglio e quindi se lo tiene lui!
Sul blog di Pinta ho adocchiato una splendida collana fatta con "perle all'uncinetto" ... non vedo l'ora di provarla.
Il Country Bloomers è un pochino indietro, ma prima i progetti per i bimbi, poi ... perciò Erika non sgridarmi, ma partirò in ritardo con la terza tappa, so che mi capisci.
Per oggi niente foto di lavori, intanto son tutti agli inizi, al prossimo giro vi mostro tutto compreso il paraspifferi e soprattutto il regalo di Mery ... sapendo della macchina da cucire mi ha regalato il tessuto per fare 4 bei cuscini e mi ha anche preso tutti i fili in tinta per fare il trapunto, grazie grazie grazie.
Con domani le feste finiscono e torniamo alla quotidianeità, ma è anche bello il tempo limitato delle feste, non sarebbero così belle se durassero di più.
Buona giornata a tutte
Manuela

9 commenti:

  1. proprio mattiniera, eh!!! io ieri sera avevo a cena mia sorella e il suo moroso quindi sono andata a letto tardissimo!

    io il country bloomers l'ho mollato... quindi non posso di certo sgridarti. da mercoledì devo iniziare la copertina per il nascitura della mia amica, quindi mi serve tutto il tempo libero a disposizione...e poi il country bloomers non mi piace più granchè, stride con i ricami della zia lizzie!!!

    oggi e domani sono gli ultimi giorni di ferie, poi si torna alla quotidianità... che un po' mi manca... poi tra un mese esatto vado in vacanza, quindi cosa chiedere di più?!?

    carinissima Mery: ora aspetto di vedere i cuscini finiti ed i tuoi lavoretti!
    Per domani mette neve quindi sotto con il welcome all seasons. Io ho deciso che userò della aida grezza 55 color sacco!!!

    RispondiElimina
  2. ciao...finalmente le vacanze stanno finendo..finalmente?nooooooooo..e va beh come dici tu il bello è che dura poco cosi sai che devi assaporare ogni attimo...ho crocettato poco per me anche in queste vacanze ma sono andata molto avanti con il spring button up e sto iniziando un nuovo biscornu...kiss

    RispondiElimina
  3. Ciao,ciao...
    Sono stata molto contenta del pranzo dell'altro giorno, mi sono divertita con tua figlia!
    Tu non sei confusionaria, sei una fucina sforna lavori ogni minuto!!!!!
    Non vedo l'ora di iniziare il Sal domattina!
    Mery

    RispondiElimina
  4. Buon Anno, manuelita, e buona befana.
    a.o.

    RispondiElimina
  5. Ciao cara, è proprio vero, le vacanze sono oramai finite e anche a me piace, da un certo punto di vista, tornare alla quotidianità. Anche la vita di tutti i giorni ha i suoi piaceri, no? Un caro saluto, Camilla

    RispondiElimina
  6. buon anno!!!
    bellissima questa favola della befana grazie!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Manuela, grazie di essere passata a trovarmi, che bello: nuovo anno, nuove amiche!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina

Ogni vostro commento mi rende felice!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails