venerdì 24 ottobre 2008

Auguri papà


Carissimo papà,

oggi sarebbe il tuo compleanno, ed invece mi ritrovo nuovamete sola a pensare a che cosa ti avrei regalato, a quanto mi sarebbe piaciuto stare di nuovo un pochino seduta sulle tue gambe, a litigare con te, a discutere delle solite mille cose, a decidere come arredare il tuo meraviglioso Bed & Breakfast, a cosa preparare per colazione e mille altre cose.

Mi manca tutto di te e della mamma, anche se ormai ho 36 anni non mi sento pronta a "crescere" ho bisogno di voi ed invece non ci siete più, mi ritrovo a crescere una splendida bimba senza la vostra guida, mi mancate da morire, mi basta sentire un profumo per fare un tuffo nel passato, in un passato in cui non avrei mai pensato di tornare tanto spesso con la memoria.

Mi mancate così tanto che quasi non ho il fiato.
Vi voglio tanto bene.

Manuela

15 commenti:

  1. Manu...sono senza parole.
    Ti abbraccio...
    Baci
    Mrita

    RispondiElimina
  2. sii grata ai tuoi genitori che ti hanno lasciato un ricordo cosi meraviglioso. Custodiscilo nel tuo cuore

    RispondiElimina
  3. Pensa che io mi ritrovo ancora a prendere il telefono per raccontare a mio padre quel che mi colpisce per poi ricordare che non c'e' piu'. Certi genitori si portano dentro per tutta la vita, non tutti possono capire.
    Ti abbraccio forte
    Cetty

    RispondiElimina
  4. mi sono commossa, i tuoi genitori hnno cresciuto una figlia stupenda e la cosa più bella è che saranno sempre orgogliosi di te e di come crescerai la tua piccola.
    Un abbraccio forte forte.
    Babi

    RispondiElimina
  5. non ho parole...ti mando solo un enorme abbraccio pieno d'affetto....loro ti sono sempre vicini...
    francesca

    RispondiElimina
  6. Capisco cosa provi...perdere una persona cara è terribile, manca tantissimo.......
    ...un abbraccio grande col cuore!

    RispondiElimina
  7. Manu, quanto ti capisco...io ho 39 anni e non ho più la mamma da quando ne avevo 27. Purtroppo i miei due bimbi non ha fatto in tempo a vederli neanche lei, e questa cosa mi fa un male...! Tuttavia ha ragione Fiore, cerchiamo di essere grate per il caro e prezioso ricordo che ci hanno lasciato...Sono convinta che comunque, al nostro fianco, loro continuino ad esserci.
    Ti abbraccio,
    Monica

    RispondiElimina
  8. mi hai commosso...io sono una figlia adottiva e di certo genitori migliori non potevano capitarmi, anche se a volte, in silenzio, non sono d'accordo con il loro modo di pensare non immagino lemie giornate senza la loro presenza..un abbraccio affettuoso..Iulia

    RispondiElimina
  9. ho perso mio padre 4 anni fa alla bellissima età di 83 anni...ma lui era il mio migliore amico...quando lo volevo far commuovere le dicevo sempre" babbo i genitori non si scelgono...capitano e io sono stata molto fortunata" e lui con le lacrime agli occhi mi rispondeva "anch'io sono stato fortunato" Non sentirsi più figlia nn posso dirlo perchè ho ancora una splendida mamma 81enne vicino a me...ma il mio super babbo è sempre nel mio cuore....Manu...un abbraccio fortissimo...
    monica

    RispondiElimina
  10. Mi hai fatto piangere. Purtroppo quando ci sono diamo tutto per scontato, ma poi ci mancano tantissimo.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. io invece mi sento un po' stupida... per la parole che ho scritto nella mail dell'altro giorno...
    ancora una volta grazie per avermi fatto vedere le cose sotto un altro punto di vista...
    ora ho un groppo in gola...

    un abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  12. non vederli e non poterli più abbracciare è la cosa più dolorosa, ma io penso che siano sempre vicini a noi e che i bellissimi ricordi che ci hanno lasciato ci aiutino a vivere serenamente
    un abbraccio imma

    RispondiElimina
  13. Mi hai fatto piangere.. Tu hai scritto delle parole che anni e anni io le sento dentro di me, ma sono mai stata capace ad esprimermi:"mi basta sentire un profumo per fare un tuffo nel passato, in un passato in cui non avrei mai pensato di tornare tanto spesso con la memoria."
    Avevo 26.., adesso ho 57, ma questo profumo io lo sento..
    Con affetto, Svetlana

    RispondiElimina
  14. manu ti mando un abbraccio grandissimo... non posso neanche immaginare cosa provi....

    RispondiElimina
  15. Manuela, di solito scrivo e parlo molto ma...queste circostanze mi ammutoliscono. Significano sempre per me la parola STOP; fermarsi, riflettere ed abbracciare anche se solo virtualmente chi in questo momento soffre per un grande vuoto. Ci sono, un bacio.
    Rosy

    RispondiElimina

Ogni vostro commento mi rende felice!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails